Il filosofo, l’oleologo, e il piacere di narrare

Il filosofo e narratore Sossio Giametta dedica due pagine del suo ultimo libro,  Il bue squartato e altri macelli. La dolce filosofia, all’oleologo e scrittore Luigi Caricato. Il volume, edito da Mursia, è il frutto di una conversazione con Giuseppe Girgenti. Si tratta di un libro di notevole spessore, per la profondità dei messaggi trasmessi, e nel medesimo tempo leggero, per il linguaggio colloquiale con il quale è stato magistralmente redatto. Sossio Giametta cita Luigi Caricato rievocando l’intensa esperenienza narrativa de L’olio della conversione, il romanzo che Caricato ha pubblicato nel 2005, un libro sul quale il filosofo Giametta aveva scritto a suo tempo una partecipata e approfondita recensione per “Stilos” Continua a leggere

Pubblicato in News

OOFF 2013, la nuova immagine simbolo

Olio Officina Food Festival atto secondo: si riparte. L’immagine simbolo è pronta. L’illustrazione, come per l’edizione 2012, è di Angelo Ruta, artista con il quale Luigi Caricato, il direttore dell’evento, è legato da un antico e consolidato sodalizio professionale, oltre che da un’amicizia sincera e gioiosa. L’appuntamento è per gennaio 2013, a Milano, presso il Palazzo delle Stelline, da giovedi 24 a sabato 26. Ulteriori informazioni e novità nel corso dell’estate, e a partire da settembre alcune anticipazioni intorno al ricco programma.

Il Palazzo delle Stelline è uno dei luoghi storici maggiormente radicati nella storia di Milano, situato di fronte alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove è conservata L’ultima cena di Leonardo da Vinci. Prima antico monastero delle suore Benedettine di Santa Maria della Stella, poi – dal 1600 – scuola e opera di accoglienza delle orfanelle (le cosiddette “stelline”) per volere di San Carlo Borromeo Continua a leggere

Pubblicato in News

Gli oli dell’accoglienza

Sull’ultimo numero in edicola de “La Cucina Italiana”, nella rubrica sull’olio a firma di Luigi Caricato, ci sarà ampio spazio agli extra vergini prodotti nei luoghi dell’ospitalità. Non solo agriturismi, anche B&B. Sì, perché visitare i luoghi di produzione è un passaggio culturale molto importante, anche perché occorre andare al di là dello scaffale. Acquistare l’olio direttamente da chi ne è l’artefice è un segno di intelligenza e curiosità, scrive Luigi Caricato sul blog Olio Officina Continua a leggere

Pubblicato in News

Le parole per l’olio

Più cultura dell’olio in Italia. Per acquisirla, si è svolto a Cesena un corso per per aspiranti assaggiatori di olio d’oliva a cura del Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università di Bologna. Le date: dal 28 maggio al primo giugno, presso il campus di Scienze degli Alimenti. Tra i docenti l’oleologo Luigi Caricato che ha tenuto una lezione sul tema “L’assaggio dell’olio inizia dal vocabolario”. Sì, un tema centrale, perché non può esserci una corretta ed esaustiva valutazione sensoriale se prima non si sono individuate le parole giuste cui fare riferimento Continua a leggere

Pubblicato in News

La geografia dell’olio secondo Luigi Caricato

Sul secondo numero del mensile “Karpòs”, quello di giugno, l’olio prende forma con un dettagliato articolo diell’oleologo Luigi Caricato. All’interno un ampio servizio dal titolo molto eloquente: “Viaggio nell’Italia oliandola”. Le molteplici anime espressive con cui si caratterizza il ricco patrimonio di olivi presenti dal Sud al Nord del paese, isole comprese, offrono la possibilità di tracciare un’utile “mappa sensoriale” dalla quale partire per orientarsi con piena consapevolezza a tavola come in cucina. In questa prima puntata si parte prendendo in esame le produzioni olearie del Nord Italia.

 

Pubblicato in News

Oli Dop in classifica

Nella consueta rubrica Conoscere l’olio che appare ogni mese su “La Cucina Italiana”, a firma di Luigi Caricato, c’è sempre spazio per nuove proposte. Questa volta, nel numero di giugno in edicola, vi è una selezione dei dieci oli a marchio Dop che più si sono evidenziati per la qualità. Le produzioni olearie a denominazione di origine protetta il mercato ancora non le premia, ma vale la pena sostenere tali extra vergini, anche perché sono sicuramente i più garantiti circa la provenienza, anche in ragione del fatto che per essere certificati tali oli debbono sottostare a un preventivo giudizio, e approvazione, da parte di un panel di degustatori professionisti. Il futuro sarà Dop? Non sembra essere tra i più radiosi, ma occorre insistere. Quest’anno, intanto, si celebrano i vent’anni dall’introduzione, per legge dell’Unione europea, delle sigle Dop e Igp Continua a leggere

Pubblicato in News

Più coraggio ristoratori

Se tutti gli chef, se tutti i ristoratori fossero davvero sostenitori della cultura del buon olio, non ci sarebbero problemi di alcun genere. Garantito. Per vostra conoscenza, ecco il video con l’intervista all’oleologo Luigi Caricato per EnoTime Tv. Cliccate qui per prenderne visione. L’intervista rilasciata al direttore di Qualitavola magazine, Fabrizio Penna,  ha per titolo “Nella ristorazione troppa improvvisazione, pigrizia e inganno…”

Pubblicato in Rassegna stampa

Il comparto oleario italiano vive chiuso in se stesso

Luigi Caricato intervistato da Monica Palla per Bar News. Si parte dal progetto Olio Officina Food Festival e si finisce con l’affrontare il tema dei consumi, fino a interrogarsi su come oggi i consumatori percepiscano l’olio extra vergine di oliva. Scrive in particolare Monica Palla nell’introduzione all’intervista: “Quando si ha la possibilità di intervistare una autorità riconosciuta e indiscussa in un determinato ambito come lo è Luigi Caricato nel campo dell’olio d’oliva, prende una sorta di frenesia e verrebbe voglia di fare mille domande Continua a leggere

Pubblicato in Rassegna stampa Contrassegnato , , , , |

Quando comunicare diventa una missione

Emanuele Lavizzari intervista Luigi Caricato per De Vinis, il periodico ufficiale dell’Ais, l’Associazione italiana sommeliers, evidenziando un impegno culturale instancabile, interamente a vantaggio di una cultura dell’olio di oliva.

A caratterizzare il lavoro dell’oleologo Luigi Caricato è il rigore scientifico e insieme l’approccio divulgativo alla portata di tutti. Come riesce a conciliare queste due dimensioni? A chiederlo è Lavizzari, firma autorevole del noto periodico dell’Ais Continua a leggere

Pubblicato in Rassegna stampa Contrassegnato , , , , |